PostHeaderIcon UNDER 16

NEW VIRTUS MESAGNE  - MENS SANA MESAGNE = 37 - 68
 
NEW VIRTUS MESAGNE: Perrucci, Saponaro 15, D'Amico 4, Arcangeli 8, Empirio 2, Di Giuseppe 6, De Nesto, Nisi 2. Allenatore: M. Santoro.
MENS SANA MESAGNE: Patrizio 22, Fanelli 10, Greco, Guarini 6, Agostini 4, Mazzeo 2, La Corte 2, Scalera 9, Lamaj, Vangi 7, Bianchetto, Longo 6. Allenatore: Angelo Greco.
Parziali: 9-22 7-26 11-9 10-11
Arbitri: Ranieri e Armenise.
 
 
 
Under 16 2019
 

PostHeaderIcon UNDER 20

BASKET CORATO - MENS SANA MESAGNE = 38-61
 
BASKET CORATO: Strippoli 4, Marulli 1, Tarantini 3, Maino 5, De leonardis 2, Piccione 4, Lomuscio 2, Martinelli 4, Picca 3, Mangiolardi 5, Lastella 5. Allenatore: A. Parziale.
MENS SANA MESAGNE: Triarico 4, Scalera, Monaco 5, Ruggiero 14, Campana 1, Mauro 5, Perrucci 6, De Levrano 18, Salerno 4, Murra 4. Allenatore: Mauro Scalera.
Parziali: 7-17 9-15 14-19 8-10
Arbitri: Ranieri e Armenise.
 
 
Under 20 2019 WEB
 

PostHeaderIcon UNDER 15 ECCELLENZA

MENS SANA MESAGNE - AURORA BRINDISI = 66 - 64
 
MENS SANA MESAGNE: Patrizio 25, Fanelli 2, Malvindi 6, Guadalupi 6, Scalera D., Mazzeo, Scalera C. 15, Panico S. 9, Panico M., Padula, Rosato, Longo 3. Allenatore: E. Curiale.
AURORA BRINDISI: Epifani 10, Barbato 9, Massaro 5, De Palo, D'Agnano 2, Rollo, Lipari 8, Paciullo 4, Rosselli, Malerba, Ruggiero 9, Iunco 17. Allenatore: G. Leuzzi.
Parziali: 18-9 18-18 16-17 14-20
Arbitri: Mitrugno e Carella.
 
UNDER 15 ECCELLENZA 2019
 

PostHeaderIcon SERIE D

BASKET CALIMERA - MENS SANA MESAGNE = 82 - 76
 
BASKET CALIMERA: Chirizzi 10, Paiano 13, Simo, Montinaro 25, Panese, Lorenzo 8, Ferilli 20, Calò, Stefanizzi, Ferilli R. 6. Allenatore: M. Scarpa.   
MENS SANA MESAGNE: Gualano 18, Ciccarese 10, Perrucci, Scalera 5, Risolo P. 15, Spagnolo 5, Risolo A. 4, Giorgio 7, Crovace 10, Malvindi 2. Allenatore: L. Santini.
Parziali: 17-14 25-21 12-13 28-28
Arbitri: Rodi e Quarta.
 
 
Si ferma a quattro vittorie la striscia positiva della Mens Sana Mesagne. Nel palestrone di Calimera i mensanini chiudono il girone di andata con una sconfitta. I locali allenati da Marco Scarpa, giocano la migliore partita della stagione, mettendo in mostra un gioco piacevole con la giusta determinazione. Gli ospiti si presentano in Salento in testa alla classifica, ma con un approccio alla gara insufficiente. Il Calimera schiera Paiano, Montinaro, i due Ferilli e Stefanizzi, coach Santini risponde con Giorgio, i due Risolo, Crovace e Gualano. Prendono subito in mano le redini dell'incontro i padroni di casa, Montinaro, il migliore della gara, inizia il suo show personale che metterà in crisi la blanda difesa ospite. Nel Mesagne Crovace e Giorgio cercano di rimanere aggrappati alla partita e il primo quarto si chiude sul 17-14. Il secondo quarto si apre con le realizzazioni di Paiano, la difesa biancoverde lascia ampi spazi nei quali si trova suo agio Ferilli che realizza tre triple consecutive. Coach Santini prova a rimescolare le carte, Gigi Risolo, Scalera e Ciccarese rispondono ai padroni di casa, ma è la difesa, la migliore del campionato, il vero problema del Mesagne. La tripla di Chirizzi chiude il secondo quarto con il Calimera in vantaggio 42-35. Al rientro in campo le triple di Giorgio e Crovace con le realizzazioni di Spagnolo portano i mensanini in parità (46-46), poi i soliti errori difensivi lasciano ancora a Ferilli altre due triple che chiude il terzo periodo con i padroni di casa in vantaggio 54-48. Nell'ultimo quarto allunga ancora il Calimera, le triple di Montinaro e Ferilli R., saranno otto in totale, portano il vantaggio dei ragazzi di Scarpa in doppia cifra (60-48). Poi finalmente Gualano si mette in evidenza, portando la Mens Sana sul 66-63 con quattro minuti ancora da giocare. Una serie di tiri liberi di Montinaro e Lorenzo per alcuni provvedimenti disciplinari, riportano il Calimera in vantaggio con doppia cifra (73-63) a meno di due minuti dal termine. I padroni di casa realizzano solo dalla lunetta, Gualano e Ciccarese piazzano due triple e riportano i mensanini a un solo possesso di distanza (78-76) con solo otto secondi da giocare, ma ormai è troppo tardi e Montinaro trasforma in punti d'oro gli ultimi tiri liberi. Vittoria meritata dal Basket Calimera spinto da un tifo incessante per tutto l'incontro. Un passo indietro invece per la Mens Sana Mesagne che sciupa una grossa occasione per rimanere in testa alla classifica. Si ritorna in campo sabato 8 dicembre alle ore 18:30, quando nel palazzetto dello sport sarà ospite il Cisternino per la prima gara di ritorno.
 
 
SERIE D 2019 Santini

Ultimo aggiornamento (Lunedì 03 Dicembre 2018 09:48)

 

PostHeaderIcon SETTORE GIOVANILE A GONFIE VELE

Tutti i campionati giovanili avviati e primi verdetti per la Mens Sana Mesagne. Iniziamo dagli Under 20: nonostante quasi tutti sotto età con il ritiro dell’attività agonistica dei nati nel 1999, alle prese con gli studi universitari sparsi per tutta l’Italia, la formazione allenata da Mauro Potenza al momento è imbattuta con quattro risultati utili su quattro partite disputate. Le prossime gare diranno se i biancoverdi, garantendosi i quarti di finale tra le prime otto classificate, potranno tentare l’accesso alla final day di Bari. Alcuni problemi, qualcuno inaspettato, per gli Under 18 impegnati nel girone unico regionale a 13 squadre denominato “Platino”. Il rientro di Valerio Pesce, alla ripresa dall’infortunio della passata stagione sportiva, garantirà  ai mensanini ulteriori potenzialità necessarie per il proseguo alla stagione sportiva. Anche questa squadra, allenata da Mauro Potenza, punta alle prime quattro posizioni che permetteranno l’accesso  alle finali regionali. Percorso netto invece per la formazione Under 16 allenata da Angelo Greco. Nella fase regionale la Mens Sana è ancora imbattuta con la qualificazione alla fase “Gold” già garantita, in attesa del ritorno di Giulio La Sala che è in fase di guarigione dall’infortunio subito. Fase altalenante per gli Under 15 allenati da Enrico Curiale. Dopo il titolo regionale conquistato lo scorso anno, la società ha deciso di alzare l’asticella disputando con i nati nel 2004 il campionato di “Eccellenza”. Delle nove squadre partecipanti, le prime otto disputeranno i quarti di finale verso il titolo regionale di Aprile 2019. Al momento solo due le sconfitte su sei gare disputate e secondo posto nella classifica provvisoria. Percorso netto anche per le formazioni Under 14 e Under 13 “Elite” allenate ancora da Enrico Curiale. Doppia vittoria per gli Under 14 che, tranne la finalissima regionale persa la passata stagione sportiva, continua a vincere incontrastata da circa due anni. Esordio positivo anche per i più piccolini della Under 13 “Elite”. Doppia vittoria nelle prime due giornate in vista di prove ancora più  impegnative nelle prossime gare da disputare. Insomma una partenza  ampiamente positiva per il settore giovanile della Mens Sana Mesagne a confermare l’impegno e l’organizzazione dello staff biancoverde nel panorama cestistico regionale.
Foto categoria Esordienti (nati 2007/2008)
 
 
Esordienti 2019

Ultimo aggiornamento (Sabato 01 Dicembre 2018 14:12)

 

PostHeaderIcon UNDER 16

MENS SANA MESAGNE - N.P. CEGLIE = 79 - 37
 
MENS SANA MESAGNE: Patrizio 19, Fanelli 10, Greco 2, Guadalupi 10, Agostini 14, Mazzeo 2, La Corte 6, Lamaj 4, Vangi, Panico 2, Bianchetto 7, Longo 3. Allenatore: Angelo Greco.
N.P. CEGLIE: Urso 4, Leuzzi 3, Caroli 15, Castellana, Urso S., Vitale, Buonanuova 2, Caliandro 11, Strada 2, Nacci. Allenatore: A. Lombardo.
Parziali: 27-13 15-8 27-2 10-14
Arbitri: Mitrugno e Manigrasso.
 
 
 Under 16 2019
 

Ultimo aggiornamento (Sabato 01 Dicembre 2018 08:52)

 

PostHeaderIcon UNDER 14 ELITE

MENS SANA MESAGNE - BASKET CALIMERA = 69 - 39
 
MENS SANA MESAGNE: Malvindi 21, Vasile 2, Petarra 2, Campana 4, Zofra 16, Scalera 6, Antonucci 2, Morelli, Panico 14, Nacci, Solito, Urgese 2. Allenatore: Enrico Curiale.
BASKET CALIMERA: Tommasi 2, Aprile 2, Rusoo 2, Vetrugno, Maggiore 6, Murrone 5, Pirla, Rizzato, Campilongo 7, Giancane 15, Paladini. Allenatore: M. Scarpa.
Parziali: 22-14 19-11 16-8 12-6
Arbitri: Serse e Manigrasso.
 
 
 
Under 14 2019
 
UNDER 14 ELITE 2019