PostHeaderIcon UNDER 14

 MENS SANA MESAGNE N.V. MESAGNE = 24 - 52

MENS SANA MESAGNE: Nacci, Guarini, D'Agostino, Nitti, Potì, Riccio, Giardino, Ruggiero M., Malvindi, Perez. Allenatore: Danilo Crovace.
N.V. MESAGNE: Mignogna, Magrì, Colucci Carlucci, Scalera, Triarico, Zofra, Pomo, Scianaro, Maniglio, Sante, Gallo. Allenatore: Camassa.
Parziali: 5-11 12-11 3-12 4-18
Arbitri: Guadalupi di Brindisi.

 

PostHeaderIcon UNDER 19: SI RITORNA AL COMANDO

MENS SANA MESAGNE - SCUOLA BASKET LECCE = 81 - 59

MENS SANA MESAGNE: Iaia 22, Gualano 15, Rosato 23, Murra 12, Passante n.e., Falcone 5, Pastore n.e., Renis 2, Sicilia 2, Giorgio n.e., Rosato A. n.e., Esperti n.e. Allenatore: Angelo Capodieci.
SCUOLA BASKET LECCE: Donno, Chirizzi 19, Leo 2, Quarta 10, Maturo 13, Vitale 2, Bergamo 10, Calvini, Aprile 3. Allenatore: Leopizzi.
Parziali: 24-9 8-21 18-11 31-17
Arbitri: Marseglia e Mitrugno di Mesagne.

 

PostHeaderIcon LE GARE DELLA SETTIMANA

17/12/2012 20:30 LUN UNDER 19           MENS SANA MESAGNE - SCUOLA BASKET LECCE 
20/12/2012 15:15 GIO UNDER 14            MENS SANA MESAGNE - N.v. MESAGNE 
20/12/2012 19:15 GIO UNDER 17            MENS SANA MESAGNE - ASSI BRINDISI 
22/12/2012 16:00 SAB PROM/M             OLIMPIA MESAGNE - MASSAFRA 
22/12/2012 18:30 SAB SERIE D                 MENS SANA MESAGNE - GALATINA 
23/12/2012 10:30 DOM SERIE C/Femm TRANI - OLIMPIA MESAGNE
 
 

PostHeaderIcon SERIE D: LA MENS SANA MESAGNE FA IL VUOTO IN CLASSIFICA

U.S. SAN PIETRO - MENS SANA MESAGNE = 59 - 66

U.S. SAN PIETRO: Rizzo n.e., Foscarini 11, Smiles 8, Fiore 14, Caputo 19, Dente n.e., Colazzo 5, Pesimena, Pennetta 2, Russo n.e. Allenatore: C. Cuomo.
MENS SANA MESAGNE: Gualano, Spagnolo 22, D'Amicis 10, Rosato 6, Calò 9, Passante 13, Iaia, Crovace 6, Murra n.e., Falcone. Allenatore: Angelo Capodieci.
Parziali: 13-22  19-18 10-12 17-14
Arbitri: Patruno e Gentile.

Non si arresta la corsa della Mens Sana Ciaurri Mesagne che espugna anche il campo di San Pietro Vernotico, la quinta vittoria in trasferta, e allunga a sei lunghezze il vantaggio sulle seconde in classifica. Fatica più del solito la capolista per avere la meglio sul fanalino di coda, complice un approccio alla gara insufficiente. Quella vista a San Pietro è stata la peggiore Mens Sana della stagione, squadra che, nonostante una delle migliori difese del campionato, ha concesso molto all'attacco sanpietrano.  Coach Claudio Cuomo manda in campo Smiles, Fiore, Foscarini, Caputo e Pennetta, ai quali coach Angelo Capodieci (P.G.A.) risponde con Crovace, Spagnolo, Passante, D'Amicis e Calò al posto di Rosato con qualche problema fisico. Passante e D'Amicis aprono le danze per gli ospiti ai quali risponde subito Fiore con una tripla e un gioco da tre punti. La partita non decolla, D'Amicis mette muscoli e centimetri sotto canestro e grazie agli assist di Crovace diventa incontenibile. Spagnolo realizza otto punti consecutivi e il primo quarto si  chiude con il Mesagne in vantaggio 13-22. Sembra tutto facile per i mensanini, ma il San Pietro vende cara la pelle e, nonostante limiti di organico, rimane in partita. D'Amicis continua a catturare rimbalzi, ma perde di vista il canestro, Capodieci manda in campo uno spento Rosato, Spagnolo continua a realizzare con regolarità, ma la difesa mesagnese lascia ampi spazi a Smiles e compagni. Caputo e Foscarini piazzano due triple contro la difesa individuale del Mesagne, poi saranno quasi tutti tiri liberi le realizzazioni dei padroni di casa. Gualano sostituisce Calò e al riposo lungo il tabellone segna 32-40. Al rientro in campo il San Pietro prova a rientrare accorciando le distanze, 36-42 al 5', Fiore scompare dalla scena ben controllato da Passante prima e Rosato dopo, Caputo e Colazzo accorciano le distanze, ma Passante riallunga e il terzo quarto si chiude sul 42-52. L'ultimo periodo si apre ancora con una tripla di Cuputo, nel Mesagne il giovane Iaia sostituisce D'amicis gravato di falli, l'attacco del Mesagne trova il canestro su azione solo con Spagnolo e punta alla vittoria grazie ai tiri liberi di Calò, Passante e Crovace. Il San Pietro non molla, Fiore realizza due punti e becca un fallo tecnico per proteste, Caputo e Foscarini con due triple provano a riaprire la contesa, ma la Ciaurri Mesagne mette al sicuro la vittoria numero nove. Il totale finale dell'attacco mensanino è deficitario con un insufficiente 23/47 da due, 1/15 da tre e 17/32 nei tiri liberi. Il San Pietro ha combattuto mettendo in difficoltà la capolista e la lotta per evitare i play out diventa lunga. Sabato, ore 19:00 Palazzetto dello sport, la Mens Sana Ciaurri Mesagne torna sul campo amico e ospita il Galatina per l'ultima partita dell'anno, prima di un lunghissimo e inopportuno riposo di un mese.

Ultimo aggiornamento (Domenica 16 Dicembre 2012 23:13)

 

PostHeaderIcon SERIE D: LA 1^ DI RITORNO

Sabato, 15 dicembre 2012 
18:00     Galatina -  Pallacanestro Crispiano 82 : 62  
18:00     Basket School Martina -  Pallacanestro Lecce 78 : 67  
18:00     Action Now Monopoli -  Cestistica Ostuni 51 : 68  
Domenica, 16 dicembre 2012 
18:00     VIS Nova Messapica -  Anspi S.Rita Taranto - : -  
19:00     U.S. San Pietro -  Mens Sana Ciaurri Mesagne - : - 

Ultimo aggiornamento (Sabato 15 Dicembre 2012 21:59)

 

PostHeaderIcon UNDER 17

MENS SANA MESAGNE - NEW VIRTUS MESAGNE = 70 - 55

MENS SANA MESAGNE: D'Agnano n.e., Capodieci n.e., Esperti n.e., Dellimauri, Iaia 9, Murra 19, Pignatelli n.e., Pastore 12, Cavallo 10, Marra n.e., Giorgio 17, Rosato 3. Allenatore: Angelo Greco.
NEW VIRTUS MESAGNE: Zaccaria, Mazzotta 4, Romano 15, Caroli n.e., Friz 5, Diviggiano 10, Tortorella 19, Pezzuto, Caramia n.e., Passante n.e., Lapenna 2, Spagnolo n.e. Allenatore: M. Camassa.
Parziali: 11-15 28-15 14-16 17-9
Arbitri: Guadalupi e Sancilio di Brindisi.

 

PostHeaderIcon UNDER 19

NEW BASKET LECCE - MENS SANA MESAGNE =  104 - 102 dopo 3 t.s.

MENS SANA MESAGNE: Esperti n.e., Dellimauri n.e., Gualano 27, Rosato 16, Murra 10, Falcone 19, Pastore 6, Renis 23, Cavallo 1, Rosato n.e., Sicilia, Giorgio. Allenatore: Angelo Capodieci.
NEW BASKET LECCE: Ingrosso 50, Perrone, Petracca 2, Bolognese 2, Signore 5, Giancane 16, Lecci 28, De Giorgi 1. Allenatore: R. Scialpi.
Parziali: 12-14 26-12 21-29 26-30 4-4 4-4 11-9
Arbitri: Scarlino e Marzo di Lecce.

Ultimo aggiornamento (Martedì 11 Dicembre 2012 23:16)