PostHeaderIcon SERIE D - POULE PROMOZIONE - 1^ RITORNO

MENS SANA CIAURRI MESAGNE - ANGEL MANFREDONIA SAB. 13/04/2013 - 18:30 
PALAZZETTO DI MESAGNE - Via Udine MESAGNE (BR)

ACTION NOW MONOPOLI OLIMPICA BK SOLENERGY DOM. 14/04/2013 - 19:00 
PALESTRA IPSIAM - Via Giorgio La Pira MONOPOLI (BA)

PALLACANESTRO LECCE GINN. ANGIULLI BARI MER.17/04/2013 - 19:30 
PALAZZETTO 'G.VENTURA' - P.zza Palio LECCE (LE)

Ultimo aggiornamento (Venerdì 12 Aprile 2013 07:39)

 

PostHeaderIcon JOIN THE GAME

Buona prestazione per gli Under 13 alla fase regionale del Join the game, disputata domenica a Gioia del Colle. I ragazzi allenati da Angelo Capodieci, hanno superato imbattuti la fase eliminatoria vincendo contro Cus Bari, Pulsano, La Scuola di basket Lecce, Libertas Foggia, Bitonto e perdendo una sola partita (12-9) nei quarti contro il Vieste, formazione che poi ha vinto il titolo regionale. Per la Mens Sana Mesagne hanno partecipato Matteo Giardino, Matteo Ruggiero, Ismaele D'Agostino e  Angelo Gabriele  Vasile che ha sostituito Davide Malvindi assente per impegni religiosi.

Ultimo aggiornamento (Martedì 09 Aprile 2013 07:53)

 

PostHeaderIcon UNDER 13

BASKET BRINDISI - MENS SANA MESAGNE  = 7 - 76

BASKET BRINDISI: D'Angelo, Medico, Micelli, Martin, Milocco, Cagnulo, Valente, Fazzina, Perrucci, Donno, Ruggiero,  Martina.
MENS SANA MESAGNE: Giardino, Massafra, Vasile, Carriero, Malvindi, Perrucci, Librato, D'Agostino, Conserva, Milone, Calò, De Levrano. Allenatore. Angelo Capodieci
Parziali: 2-20 1-14 2-19 2-23

Ultimo aggiornamento (Lunedì 08 Aprile 2013 19:20)

 

PostHeaderIcon SERIE D - POULE PROMOZIONE

MENS SANA CIAURRI MESAGNE - OLIMPICA CERIGNOLA = 58 - 65

MENS SANA CIURRI MESAGNE: Gualano n.e., Spagnolo 19, D'Amicis 22, Rosato 3, Calò 9, Passante 5, Iaia n.e., Crovace, Murra n.e., Falcone. Allenatore: Angelo Capodieci.
OLIMPICA CERIGNOLA: Jolicoeur 27, Triglione, Sfregola 2, Basanisi n.e., Sciusco n.e., Bacchni 9, Rubbera 17, Arbizzani 4, Clemente n.e., Romano 6. Allenatore: F. Carano.
Parziali: 20-25 10-18 18-12 10-10
Arbitri: Di Sisto e Miccoli.
 

La Olimpica Cerignola espugna il palazzetto dello sport di Mesagne e vola verso le finali. La Mens Sana Ciaurri Mesagne  lascia la posta in palio solo negli ultimi minuti contro i più quotati avversari. Il Mesagne si presenta con Crovace, assente da due mesi, ma in ritardo con una sufficiente condizione, coach Capodieci lo manda in campo con Spagnolo, D'Amicis, Calò e Passante. Coach Carano per il Cerignola manda in campo Sfregola, Bacchini, Romano, l'argentino Rubbera e l'americano Jolicoeur. Inizia bene la Ciaurri Mesagne con una buona circolazione di palla che trova sempre la giusta soluzione, D'Amicis fa subito capire che è la sua serata sfruttando chili, centimetri e la difesa blanda dei lunghi avversari. Rubbera dimostra che in questo campionato è un'arma letale e, nonostante la difesa asfissiante di Passante, mette a referto 10 punti nel primo parziale. La partita va avanti in equilibrio, ma due banali errori nell'ultimo minuto della prima frazione, permettono ai viaggianti un parziale di 0-5 che chiude il primo quarto con gli ospiti in vantaggio 20-25. In evidenza Romano che mette a referto due triple, le uniche dell'intero incontro. Nel secondo quarto allunga il Cerignola complice una difesa allegra dei padroni di casa, si sveglia Jolicoeur, assente nel primo quarto, che cattura una serie di rimbalzi offensivi trasformati in facili canestri. Dopo una tripla di Calò il Mesagne si disunisce e in attacco commette una serie di errori. Capodieci toglie dal campo Spagnolo sostituito da Rosato, Calò perde tre possessi di palla permettendo facili contropiedi a campo aperto agli ospiti e il secondo quarto si chiude con il Cerignola in vantaggio 30-43. Nel terzo periodo coach Capodieci cambia difesa e con una zona dispari inizia la rimonta per i padroni di casa, spinta dal trio Spagnolo, D'Amicis e Passante. Gli ospiti palesano evidenti difficoltà a battere la difesa mensanina, le triple di Bacchini e Rubbera evitano il totale recupero degli avversari e la terza frazione si chiude sul 48-55. Nell'ultimo periodo il tifo, presente una rappresentanza cerignolana, spinge i propri beniamini. La stanchezza comincia a farsi sentire e le difficoltà degli uomini di Scarano contro la zona mesagnese aumentano. Rubbera scompare dalla scena e una tripla di Calò con un tiro libero di Rosato portano il Mesagne sul 55-57 a due minuti dal termine. Spagnolo, un solo punto nell'ultimo parziale, tenta di risolvere l'aggancio, ma sciupa banalmente due attacchi consecutivi permettendo al Cerignola di riprendere fiducia. L'americano Jolicoeur realizza otto dei dieci punti della sua squadra nel parziale e porta a casa due punti importantissimi in chiave play off. La Mens Sana Ciaurri Mesagne deve recriminare sullo scellerato secondo quarto che ha permesso agli ospiti l'allungo che risulterà poi decisivo. Bravi comunque i padroni di casa a crederci fino alla fine recuperando uno scarto di 15 punti contro la corazzata Cerignola. Sabato prossimo continua l'avventura del Mesagne nella poule promozione, ospiti presso il palazzetto dello sport di via Udine il Manfredonia, altra pretendente al salto di categoria.

Ultimo aggiornamento (Domenica 07 Aprile 2013 09:23)

 

PostHeaderIcon SERIE D - POULE PROMOZIONE - 3^ ANDATA

PALLACANESTRO LECCE - ANGEL MANFREDONIA  = 63 - 71
MENS SANA CIAURRI MESAGNE - OLIMPICA SOLENERGY  CERIGNOLA = 58 - 65
GINN. ANGIULLI BARI - ACTION NOW MONOPOLI = 49 - 47

CLASSIFICA

MANFREDONIA 12
CERIGNOLA 10
MESAGNE 6
LECCE 6
MONOPOLI 4
BARI 4

Ultimo aggiornamento (Domenica 07 Aprile 2013 21:08)

 

PostHeaderIcon TOFEO ESORDIENTI

MENS SANA MESAGNE - SAN PANCRAZIO = 37-16

Ultimo aggiornamento (Venerdì 05 Aprile 2013 17:47)

 

PostHeaderIcon TROFEO ESORDIENTI

MENS SANA MESAGNE - AURORA BRINDISI = 37 - 36