PostHeaderIcon UNDER 19

MENS SANA MESAGNE - ENEL BRINDISI = 70 - 67

MENS SANA MESAGNE: Iaia 11, Gualano 12, Rosato M. 14, Passante 3, Falcone 22, Cavallo 6, Sicilia 2, Giorgio n.e., Rosato A. n.e.,  Renis n.e. Allenatore: Angelo Capodieci.
ENEL BRINDISI: Olivieri 5, Sacco 9, Veccari 11, Taveri 24, Manfreda 2, Nuzzaci 1, Calò 4, Mangione 3, De Carlo 1, Spina 7. Allenatore: A. Cristofaro.
Parziali: 21-11 22-21 12-16 15-19
Arbitri: Marseglia e Mitrugno di Mesagne.

 

PostHeaderIcon UNDER 14

FERRINI BRINDISI - MENS SANA MESAGNE = 33 - 87

FERRINI BRINDISI: Golia, Sanapo, Carrieri, Tundo 12, Mastrorilli n.e., Tommasi, Palombo, Sperto, Longo 19, Montagna, Giove 2. Allenatore: S. Gervasi.
MENS SANA MESAGNE: Giardino 26, Librato, Nacci 6, Guarini 4, Ruggiero A. 6, Malvindi 26, Perez 7, Riccio, Potì 2, Carriero 4. Allenatore: Angelo Capodieci.
Parziali: 11-37 2-20 8-12 12-19
Arbitri: Martinesi e Sancilio di Brindisi.

 

PostHeaderIcon LE GARE DELLA SETTIMANA

11/02/2013 ore 18:30 LUN Under 14 FERRINI BRINDISI - MENS SANA MESAGNE
11/02/2013 ore 20:30 LUN Under 19 MENS SANA MESAGNE - ENEL BRINDISI
13/02/2013 ore 16:30 MER Under 13 AURORA BRINDISI "A" - MENS SANA MESAGNE
14/02/2013 ore 19:15 GIO Under 17 MENS SANA MESAGNE - AURORA BRINDISI
16/02/2013 ore 16:00 SAB Promozione OLIMPIA MESAGNE - BASKET BRINDISI
16/02/2013 ore 18:30 SAB Serie D MENS SANA CIAURRI MESAGNE - OSTUNI
16/02/2013 ore 20:30 SAB Serie C femm. OLIMPIA MESAGNE - ASTERYX BRINDISI

Ultimo aggiornamento (Domenica 10 Febbraio 2013 21:32)

 

PostHeaderIcon SERIE D

PALLACANESTRO CRISPIANO - MENS SANA CIAURRI MESAGNE = 43 - 65

PALLACANESTRO CRISPIANO: Bonfrate 1, Marangi 4, Lentini 8, Ricci 3, Niso 2, Ricci V. 4, Lupo 16, Appeso 8. Allenatore: P. Solidoro.
MENS SANA CIAURRI MESAGNE: Gualano 4, Sicilia, D'Amicis 17, Rosato 19, Calo' 8, Passante S. 14, Iaia, Passante A., Crovace 3, Falcone. Allenatore: Angelo Capodieci.
Parziali: 6-24 19-13 7-10 11-18
Arbitri: Russo e Rizzo di Taranto.

La Mens Sana Ciaurri Mesagne batte a domicilio il Crispiano e mantiene la testa della classifica a tre giornate dalla fine della prima fase. I mensanini, sempre privi dell’infortunato Spagnolo, scendono in campo con la giusta determinazione non sottovalutando i tarantini, relegati all’ultimo posto in classifica. Coach Capodieci manda in campo Passante, D’Amicis, Crovace e Calò, risponde coach Solidoro, solo otto i giocatori disponibili, con Bonfrate, Niso, Ricci V., Lupo e Appeso. Pronti via e il Mesagne prende subito il largo. La difesa a zona piazzata dal Crispiano non riesce a frenare gli attacchi degli ospiti che realizzano subito tre triple con Calò (1) e Passante (2). Il parziale indica uno 0-10 che mette in discesa la partita per la capolista. Lupo, l’unico che trova il canestro nel primo quarto, realizza due tiri liberi e schioda lo zero sul tabellone, poi mette a referto altri due canestri. Rosato e D’Amicis padroneggiano nella zona colorata, ancora una tripla di Calò e il primo quarto si chiude con la capolista in vantaggio 6-24. La partita sembra già chiusa, ma il Mesagne molla in difesa e permette al Crispiano di tentare la rimonta. In attacco i ragazzi di Capodieci esagerano in soluzioni personali, Iaia sostituisce Rosato e Gualano rileva Passante. Falcone prova a scardinare la difesa locale con le sue triple, ma la gelida palestra con le luci soffuse lo rispedisce in panchina con un insufficiente 0/6. Lentini e Ricci spaccano la difesa ospite, rientra Rosato e  con D’Amicis mette a referto undici punti nel periodo. Al riposo lungo la Ciaurri Mesagne conduce 25-37.  Al rientro in campo il Crispiano prova a rientrare in partita, coach Capodieci cambia difesa e piazza una zona dispari che blocca definitivamente l’attacco tarantino. La sola tripla di Lupo non basta per impensierire il Mesagne che, nonostante i tanti errori in attacco, chiude la terza frazione sul 32-47. L’ultimo quarto serve solo per far scorrere il tempo fino alla chiusura dell’incontro. Il Crispiano continua a sbattere contro la zona mesagnese senza trovare una giusta soluzione e lo scarto raggiunge i 30 punti. Coach Capodieci manda in campo altri due ragazzi del settore giovanile mensanino e timbrano l’esordio in un campionato senior Sicilia e Passante Alessio. Più facile del previsto la vittoria della Mens Sana Mesagne dovuta alla giusta concentrazione nell’affrontare la partita. Top scorer dell’incontro Rosato (19) con 6/6 nei tiri liberi, 5/12 da due, 1/1 da tre e 9 rimbalzi. Resta al primo posto in classifica la Mens Sana Ciaurri Mesagne, posizione occupata ininterrottamente dalla prima giornata. Il prossimo turno vedrà i mensanini impegnati in casa, sabato ore 18:30, contro il forte Ostuni, rinforzato nelle ultime giornate con Caloia. Con i play off già in tasca, il Mesagne dovrà cercare la vittoria a tutti i costi per lasciare alle spalle il Lecce, pronto a occupare la prima posizione. Purtroppo la Mens Sana  dovrà ancora fare a meno del top player Spagnolo, sempre alle prese con un grave infortunio.

Ultimo aggiornamento (Lunedì 11 Febbraio 2013 08:16)

 

PostHeaderIcon SERIE D: LA 6^ GIORNATA DI RITORNO

Sabato, 09 febbraio 2013 
18:00     Action Now Monopoli -  Galatina 66 : 52 
18:00     Basket School Martina -  VIS Nova Messapica 74 : 87  
18:00     Cestistica Ostuni -  U.S. San Pietro 86 : 75  
Domenica, 10 febbraio 2013 
18:00     Pallacanestro Crispiano -  Mens Sana Ciaurri Mesagne 43 : 65  
19:00     Pallacanestro Lecce -  S.Rita Taranto 70 : 59

Ultimo aggiornamento (Domenica 10 Febbraio 2013 21:18)

 

PostHeaderIcon UNDER 14

MENS SANA MESAGNE - BASKET ORIA = 78 - 10

MENS SANA MESAGNE: Giardino 20, Librato 6, Conserva 2, Nacci 2, Guarini 2, Ruggiero 17, Malvindi 11, Perez 6, Riccio 4, Poti 6, Nitti 2. Allenatore: Stefano Mattia.
BASKET ORIA: Denuzzo, Durante, Di Bella 2, Esposito 2, Pomarico F. 5, Ferretti 1, Pomarico S., Pinto. Allenatore: Antonini
Parziali: 36-0, 14-2, 18-0, 10-8.
Arbitro: Di Paola di Brindisi

 

PostHeaderIcon UNDER 17

ENEL BRINDISI - MENS SANA MESAGNE = 78 - 62

ENEL BRINDISI: Marinò 14, Sacco  7, Sancilio, Marraffa n.e., Mangione n.e., Matarrese 5, Orfano 5, De Carlo 5, Piliego, Altavilla 16, Pentassuglia n.e., Giarletti 26. Allenatore: M. Bastiani.
MENS SANA MESAGNE: D'agnano, Marra n.e., Dellimauri 6, Iaia 23, Pignatelli, Pastore 16, Muri n.e., Dadorante n.e., Leone, Giorgio 17, Rosato. Allenatore: Angelo Greco.
Parziali: 30-20 12-17 18-10 18-15
Arbitri: Bartolomeo di Cellino S.M. e Guadalupi di Brindisi.