PostHeaderIcon SERIE D: LA 12^ GIORNATA

MENS SANA CIAURRI MESAGNE - OLYMPIA RUTIGLIANO = 90 - 49

MENS SANA CIAURRI MESAGNE: Falcone 3, Calò 17, Errico 8, Dipietrangelo 13, Iaia 9, Gualano 11, Lescot 15, Passante 6, Ruggiero 6, Murra 2. Allenatore: Angelo Capodieci.
OLYMPIA RUTIGLIANO: Stimolo 12, Iacoviello, Giannulo 3, Dell'Edera 3, Ditano 4, Pavone 7, Gioiello 6, Lioce, Lonigro 5, Palazzo 9. Allenatore: M. Cazzorla.
Parziali: 19-9 21-4 32-11 18-25
Arbitri: Lenoci e Farina

 Si comincia con un lungo applauso che parte dalle due formazioni schierate in campo e coinvolge tutto il pubblico presente sulle tribune. Inizia così, con il ricordo di Fabiano Ventruto, la sfida tra la Mens Sana Ciaurri Mesagne e l'Olympia Rutigliano. I mensanini hanno voluto dedicare la vittoria al loro ex compagno di squadra e lo hanno fatto nel modo migliore e con la giusta determinazione. A farne le spese sono stati i giovani dell'Olympia Rutigliano che hanno resistito solo qualche minuto prima di subire la forza dei ragazzi di Capodieci. Coach Cazzorla per gli ospiti manda in campo Ditano, Pavone, Palazzo, Lioce e Dell'Edera, mentre i padroni di casa rispondono con Errico, Murra, Dipietrangelo, Lescot e Passante, generosamente in campo nonostante la perdita del nonno nelle ultime ore. Prende subito le redini dell'incontro la Mens Sana Mesagne con un sempre più sorprendente Dipietrangelo che domina a rimbalzo e finalizza buoni giochi in attacco. Ditano e Pavone cercano di limitare i danni e il primo quarto si chiude sul 19-9. Intanto iniziano le rotazione dei due allenatori e alla fine dell'incontro tutti giocheranno minuti importanti. Nel secondo quarto i mensanini alzano un muro davanti al canestro e lasciano solo quattro punti in dieci minuti agli ospiti. Anche coach Capodieci sceglie la linea verde e con gli Under Gualano, Iaia e Calò piazza un break terrificante che porta le due squadre al riposo lungo sul 40-13. Al rientro in campo continua il dominio mensanino, Calò, particolarmente ispirato, piazza tre triple consecutive, mentre Lescot delizia il numeroso pubblico presente con una stoppata e una schiacciata spettacolare. Il Rutigliano cerca di fare quello che può e il terzo quarto si chiude sul 72-24. L'ultimo quarto si gioca senza particolari sussulti per fare scorrere il tempo con i ragazzi di coach Cazzorla che si aggiudicano l'ultimo parziale. Vittoria netta e senza dubbi per la Mens Sana Ciaurri Mesagne che porta a punti tutti i presenti e onora nel migliore dei modi la figura dell'ex compagno di squadra. Il prossimo turno vedrà i mensanini impegnati a Calimera, sabato alle ore 18:00, per allungare la striscia vincente.

Action Now Monopoli - Basket Calimera 72 - 60
Magic Galatina - S. Rita Basket  81 - 66
Mens Sana Mesagne - Olympia Rutigliano 90 - 49
Bulls Bari - Aurora Brindisi 89 - 75
U.S. San Pietro - Enel Brindisi  rinviata 19 Dic. ore 20:30
BK School Martina Franca - Libertas Altamura 69 - 95
Bisanum Viaggi Vieste - AP Monopoli 70 - 61

Ultimo aggiornamento (Lunedì 16 Dicembre 2013 06:04)

 

PostHeaderIcon UNDER 14 ELITE

MENS SANA MESAGNE - SCUOLA BASKET MARTINESE =  64 - 38

 

PostHeaderIcon CIAO SCINTRUSU

La gara UNDER 17 di oggi ASSI Brindisi - Mens Sana Mesagne è rinviata a data da destinarsi in segno di lutto.

                                                      fiocco-nero.jpg - 4.67 Kb

Ultimo aggiornamento (Venerdì 13 Dicembre 2013 11:40)

 

PostHeaderIcon UNDER 13

MENS SANA MESAGNE - CESTISTICANORMANNA = 73 - 25

MENS SANA MESAGNE: Dadorante 2, Pesce 4, Murra 6, Zingarello Pasanisi 2, Salerno 4, Panico, Zizzi, D'Errico, Falcone, Perrucci 18, Massafra 18, Ciccarese 19. Allenatore: Angelo Capodieci.
CESTISTICA NORMANNA: Leo, Ammirato 4, La Corte 4, Ruggiero 5, Leo G. 4, Saracino 2, Mele 2, Palma 2, Nicolardi. Allenatore: R. Iaia.
Parziali:14-5 33-1 18-4 8-13
Arbitri: Mitrugno e Perrucci di Mesagne.

Ultimo aggiornamento (Giovedì 12 Dicembre 2013 19:16)

 

PostHeaderIcon MAURO POTENZA AL PROGETTO GIOVANI ALLENATORI

Ancora un riconoscimento per la Mens Sana Mesagne che qualifica ulteriormente lo staff tecnico. Il nostro allenatore Mauro Potenza è stato segnalato per far parte del Progetto Giovani Allenatori organizzato dalla Federazione italiana pallacanestro. Anche Mauro Potenza, come Angelo Capodieci, proviene dal settore giovanile mensanino.

 

PostHeaderIcon UNDER 19

MENS SANA MESAGNE - BASKET MOTTOLA =  70 - 30

MENS SANA MESAGNE: Rosato 8, Dellimauri 4, Iaia 11, Gualano 7, Murra 6, Calò 9, Passante 2, Giorgio 8, Pastore 10,  Muri 1, Esperti 2, Maggio 2. Allenatore: Mauro Potenza.
NEW SPORT MOTTOLA: Casulli 2,  Basile 5, Mansueto 3, Romanazzi 11, Recchia 4, Notari, Stefano 2,  De Pace, Amatulli 3.
Parziali: 23-3 19-6 9-5 19-16
Arbitri: Lania e Di Paola di Brindisi.

Ultimo aggiornamento (Martedì 10 Dicembre 2013 06:19)

 

PostHeaderIcon UNDER 15

JUVENTUS BRINDISI - MENS SANA MESAGNE = 24-44

JUVENTUS BRINDISI: Sergi 2, Cavallo, Marsella 4, Abate 7, Signore 3, Retta 7, Pasulo 1, Medico. Allenatore: M. Saponaro.
MENS SANA MESAGNE: Potì 2, Perez 14, Giardino 5, Carriero 4, Librato 2, Ruggiero A. 2, Guarini 2, Nacci 4, Mastria 2, Vasile 2, Milone 4, Ruggiero M. 1. Allenatore: Potenza Mauro.
Parziali: 6-18 2-12 9-6 7-8
Arbitri: SancilioMatteo di Brindisi.