PostHeaderIcon UNDER 19: FINALI REGIONALI

LIONS BISCEGLIE - MENS SANA MESAGNE = 82 - 45

LIONS BISCEGLIE: Cancelli, Erra, Abassi 21, Di Salvia 17, Palazzo 4, Dellermo 18, Caldarola 1, Rianna 4, De Leo 10, De Astis 5, Galantino, Campanale 2. Allenatore: V. Lovino.
MENS SANA MESAGNE: Iaia 8, Gualano 7, Rosato M., Murra 7, Passante, Falcone 4, Renis 10, Cavallo 2, Sicilia 7, Giorgio, Rosato A., Pastore. Allenatore: Angelo Capodieci.
Parziali: 23-8 24-16 15-10 20-11
Arbitri: Ferrari di Bari e Schena di Castellana Grotte.

 

Ultimo aggiornamento (Venerdì 05 Aprile 2013 09:03)

 

PostHeaderIcon UNDER 13

MENS SANA MESAGNE - ENEL BRINDISI = 54 - 71

MENS SANA MESAGNE: Giardino, Massafra, Vasile, Malvindi, D'Agostino, Ruggiero, Carriero, Scalera, Perrucci, Conserva. Allenatore: Angelo Greco.
NEW BASKET BRINDISI: Orlando, Pentassuglia, Cairo,  Prete, Sperto, Palermo, Grasso, Monaco, Africa, Taveri, Poci, Masi. Allenatore: M. Bastiani
Arbitri: Mitrugno e Vitale di Mesagne.

Ultimo aggiornamento (Lunedì 25 Marzo 2013 23:08)

 

PostHeaderIcon SERIE D - POULE PROMOZIONE

MENS SANA CIAURRI MESAGNE - ANGIULLI BARI = 71 - 57

MENS SANA CIAURRI MESAGNE: Sicilia n.e., Gualano 2, Spagnolo 14, D'Amicis 18, Pastore n.e., Calò 12, Passante 23, Iaia 2, Murra, Falcone. Allenatore: Angelo Capodieci.
ANGIULLI BARI: Pastorello 6, Lovecchio 4, Delorenzo 9, Doronzo n.e., Picuno 16, Vukovic 17, Castaldo, Ruotolo 5, Fistola n.e., Stucci n.e. Allenatore E. Zotti.
Parziali: 13-16 22-20 10-14 16-7
Arbitri: Millucci e Sancilio di Brindisi.

Torna alla vittoria la Mens Sana Ciaurri Mesagne e lo fa battendo sul legno amico l'Angiulli Bari. Coach Capodieci deve rinunciare oltre al solito Crovace, anche a Rosato, top scorer a Manfredonia la scorsa settimana, e Renis impegnati nel viaggio di istruzione. L'allenatore del Mesagne manda in campo Gualano, Spagnolo, Passante, Calò e D'Amicis ai quali coach Zotti risponde con Pastorello, Ruotolo, Delorenzo, Picuno e Vukovic. Inizio in sordina per le due squadre, si realizza con il contagocce e lo spettacolo non è dei migliori. Per i padroni di casa solo Spagnolo e D'Amicis riescono a trovare il canestro, mentre tra gli ospiti si mettono in  evidenza Picuno, Pastorello e Delorenzo. I mensanini fanno fatica a prendere in mano la partita, Murra sostituisce Passante e il primo quarto termina con gli ospiti in vantaggio 13-16. Nel secondo quarto sale in cattedra D'Amicis che converte in punti i falli subiti (6/6), Calò e Passante mettono a referto le prime due triple e Capodieci prova a mischiare le carte inserendo Falcone. Nel Bari coach Zotti ruota Lovecchio e Castaldo trovando, a differenza del Mesagne, buoni punti nella panchina con Lovecchio. Il secondo quarto termina con i baresi in vantaggio 35-36. Nel terzo periodo il Mesagne tenta un timido allungo, il Bari prova a limitare i danni difendendo a zona, ma le triple di Calò, 3/5 nel parziale, e Passante portano in testa il Mesagne. Iaia sostituisce D'Amicis, mentre nel Bari emerge la classe di Vukovic che tiene in partita la sua squadra. Il terzo quarto si chiude con i padroni di casa in vantaggio 55-50. L'ultimo periodo è un crescendo per la Ciaurri Mesagne. Passante piazza un terrificante 3/5 da tre punti e per il Bari è notte fonda. La difesa mesagnese diventa insuperabile, quattro punti in nove minuti dei baresi sono davvero pochi per contrastare i padroni di casa. I mensanini volano a +18 e la partita non ha più storia. Una tripla del solito Vukovic in chiusura rende meno pesante la sconfitta per l'Angiulli Bari. Tra i mesagnesi buona la prova di D'Amicis, Passante e Calò in fase di realizzazione, positivo è stato il contributo di Spagnolo (14), 7 rimbalzi per lui e 8 falli subiti, Iaia e Gualano in fase difensiva. Per la concomitante sconfitta della capolista Manfredonia, la Mens Sana Ciaurri Mesagne rimane in corsa per i due posti che daranno l'accesso agli spareggi per la serie C. Si ritorna in campo dopo il turno di riposo per Pasqua, quando i mensanini ospiteranno (sabato 6 aprile ore 18:30) la corazzata Olimpica Cerignola con l'uruguaiano Pedro Rubbera e l'americano Laurence Jolicoeur.

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 27 Marzo 2013 18:17)

 

PostHeaderIcon TROFEO ESORDIENTI

NEW VIRTUS MESAGNE - MENS SANA MESAGNE = 12 - 28

Ultimo aggiornamento (Sabato 23 Marzo 2013 21:10)

 

PostHeaderIcon SERIE D: POULE PROMOZIONE 2^ GIORNATA

MENS SANA MESAGNE - GINN. ANGIULLI BARI = 71 - 54
OLIMPICA BK SOLENERGY - PALL.LECCE = 81 - 77 
ACTION NOW MONOPOLI - BK ANGEL MANFREDONIA = 64 - 60
SUNSHINE BK VIESTE - BASKET SCHOOL MARTINA 24/03/2013 - 18:00
CEST.OSTUNI - DIAMOND SPORTING FOGGIA =  83 - 70 
NUOVA ALIUS SAN SEVERO - ANSPI S.RITA  = 92 - 56
 

Ultimo aggiornamento (Domenica 24 Marzo 2013 08:35)

 

PostHeaderIcon UNDER 17

NEW VIRTUS MESAGNE - MENS SANA MESAGNE = 48 - 59

NEW VIRTUS MESAGNE: Zaccaria, Mazzotta 2, Romano 10, Caroli n.e., Friz, Mennuni, Diviggiano 15, Tortorella 18, Caramia n.e., Facecchia 2, Lapenna 2. Allenatore: M. Camassa.
MENS SANA MESAGNE: Capodieci, Esperti n.e., Iaia 11, Murra 13, Pastore 21, Muri n.e., Dellimauri, Cavallo 5, Leone, Giorgio 2, Rosato 6. Allenatore: Angelo Greco.
Parziali: 7-12 14-15 7-14 21-17
Arbitri: Lopez e Sancilio M. di Brindisi.

La Mens Sana Mesagne si qualifica al primo posto nel girone A del campionato Under 17.

Ultimo aggiornamento (Lunedì 18 Marzo 2013 22:56)

 

PostHeaderIcon UNDER 13

MENS SANA MESAGNE JUNIOR BRINDISI = 63 - 21

MENS SANA MESAGNE: Librato, Giardino, Massafra, Vasile, Carriero, Scalera, Malvindi, Delevrano, Perrucci, Conserva, Milone, Calò. Allenatore: Angelo Capodieci.
JUNIOR BRINDISI: Massagli, Preite, Acquaviva, Dakavelli, Brandi, Margarito, Giudice, Chiarelli, Rodia, Grasselli. Allenatore: M. Lotito
Parziali: 17-2 20-8 12-4 14-10
Arbitri: Perrucci e Vitale di Mesagne.

Ultimo aggiornamento (Lunedì 18 Marzo 2013 22:55)