PostHeaderIcon MATTEO GIARDINO AL TORNEO DI TERMOLI

Matteo Giardino è stato convocato a partecipare al torneo tra rappresentative regionali dei nati nel 2000 (Molise, Calabria, Puglia, Basilicata, Campania, Sicilia) “3° Gran Galà del Molise” che si svolgerà a Termoli nei giorni 6/7/8 dicembre 2013. A Matteo i complimenti da tutti noi!

Ultimo aggiornamento (Lunedì 02 Dicembre 2013 13:15)

 

PostHeaderIcon LE GARE DELLA SETTIMANA

02/12/2013 20:00 LUN Under 19 ENEL BRINDISI - MENS SANA  MESAGNE
02/12/2013 20:15 LUN Under 13 BASKET FRANCAVILLA - MENS SANA  MESAGNE
03/12/2013 20:30 MAR Under 14 Elite CUS BARI - MENS SANA MESAGNE
05/12/2013 17:30 GIO Under 15 MENS SANA  MESAGNE - N.P. CEGLIE
05/12/2013 19:15 GIO Under 17 MENS SANA  MESAGNE - BASKET FASANO
07/12/2013 18:00 SAB D Enel Brindisi - MENS SANA CIAURRI MESAGNE
08/12/2013 18:00 DOM 1/D OLIMPIA MESAGNE - NEW VIRTUS MESAGNE

Ultimo aggiornamento (Lunedì 02 Dicembre 2013 06:06)

 

PostHeaderIcon SERIE D - LA 10^ GIORNATA DI ANDATA

U.S. SAN PIETRO - MENS SANA CIAURRI MESAGNE = 65 - 62

U.S. SAN PIETRO: Miglietta n.e., D'Andrea n.e., Merchich n.e. Centonze 22, Fiore 12, Dell'Atti 14, Risolo 8, La Spada 3, Pennetta 6. Allenatore: C. De Vita
MENS SANA CIAURRI MESAGNE: Calia 7, Calò 2, Errico 4, Dipietrangelo 4, Iaia 5, Gualano, Lescot 18, Passante 11, Ruggiero 9, Murra 2. Allenatore: Angelo Capodieci.
Parziali: 20-13 14-19 16-14 15-16
Arbitri: Pellegrini e Scarnera.

Sconfitta senza attenuanti per la Mens Sana Ciaurri Mesagne che cede a un San Pietro in piena emergenza. I padroni di casa si presentano con nove giocatori a referto e con le assenze importanti di Sirena e Pagliula, mentre nel Mesagne é fuori Spagnolo per infortunio. Coach De Vita manda in campo Centonze, Fiore, Dell'Atti, Risolo e Pennetta ai quali coach Capodieci risponde con Calia, Lescot, Errico, Ruggiero e Passante. Parte subito forte il San Pietro con Centonze che infila la prima delle sue cinque triple della serata,  il Mesagne ha difficoltà a trovare il canestro e solo grazie a due triple di Passante riesce a rimanere nella scia dei padroni di casa. Caló sostituisce un evanescente Calia, mentre Dipietrangelo rileva Errico. La difesa dei mensanini, un marchio di fabbrica fino a qualche tempo fa, diventa un colabrodo e subisce altre due triple di Fiore. Sul 20-10 Lescot realizza una tripla e il primo periodo si chiude con il San Pietro in vantaggio 20-13. Nel secondo quarto si vede una timida reazione degli ospiti che hanno la possibilità di ruotare tutti i disponibili con Dipietrangelo che diventa il padrone dell'area colorata, spazzando tutti i rimbalzi.  Coach De Vita alterna in campo solo La Spada il quale trova anche il tempo di realizzare una tripla. Sono ancora Fiore e Centonze a perforare l'allegra difesa mesagnese che replica con tre canestri consecutivi di Ruggiero e una tripla più canestro di Iaia.  Il secondo quarto termina con il San Pietro in vantaggio 34-32. Il terzo periodo viaggia in perfetto equilibrio con veloci cambiamenti di fronte.  Il Mesagne adotta la difesa modello "presepe" e aiuta lo show personale di Centonze, lasciato spesso solo, che piazza altre tre triple e due liberi in brevissimo tempo per un totale di 14 punti nel parziale.  Il terzo quarto si chiude con il San Pietro in vantaggio 50-46. Anche l'ultimo periodo si gioca con le due squadre che cercano l'allungo definitivo, nel Mesagne continuano le rotazioni che non producono l'effetto sperato, ancora problemi in difesa per Errico e compagni e in attacco non bastano le triple di Lescot e Passante a impensierire i padroni di casa. Dell'Atti realizza prima una tripla, poi un canestro su penetrazione e infine tre tiri liberi che provocano l'allungo finale. Sull'ultima azione, quella del probabile supplementare, ennesimo errore dei mensanini che non riescono neanche a effettuare il tentativo di tiro. Vittoria meritata per il San Pietro che, nonostante il ridotto organico a disposizione, ha tenuto testa agli ospiti. Ancora una prova negativa per la Mens Sana Ciaurri Mesagne che, oltre alle non brillanti prestazioni offerte nelle ultime settimane, ci ha rimesso anche i due punti in classifica nello scontro diretto. Sufficiente la prova offerta di alcuni giovani biancoverdi, tra i quali Iaia e Dipietrangelo in evidenza, mentre negativa quella dei "senatori", apparsi spesso senza la giusta concentrazione. In attesa del recupero di Spagnolo, i mensanini  sabato prossimo rendono visita all'Enel Brindisi sul neutro di Carovigno.

ACTION NOW MONOPOLI - OLYMPIA RUTIGLIANO = 70 - 44
ANSPI S. RITA TARANTO - LIBERTAS ALTAMURA = 75 - 80
MAGIC GALATINA - AP MONOPOLI Sospesa per impraticabilità di campo (45-61)
U.S. SAN PIETRO - MENS SANA MESAGNE  = 65 - 62 
BASKET SCHOOL MARTINA - AURORA BRINDISI = 71 - 60
SUNSHINE VIESTE - PALLACANESTRO LECCE rinviata per impraticabilità di campo.
OFFICINE SANTULLI BARI - ENEL BRINDISI rinviata
al 04/12/2013 - 21:00

Ultimo aggiornamento (Lunedì 02 Dicembre 2013 10:21)

 

PostHeaderIcon UNDER 14 ELITE

MENS SANA MESAGNE - DE FLORIO TARANTO = 60 - 32

MENS SANA MESAGNE: Ciccarese 6, Giardino 25, Milone, Ruggiero 7, Massafra 12, Vasile, Carriero, Mastria 2, Perrucci, Librato, Malvindi 8, Conserva. Allenatore: Angelo Capodieci.
DE FLORIO TARANTO: Strusi 2, Invidia 8, Pavone, Santanato 2, Mandile 3, Guerra 2, Bruno 9, Caracciolo 4, Papa, Loprete, Salinari 2. Allenatore: A. Costa.
Parziali: 15-10 11-10 19-5 15-7
Arbitri: Sancilio M. di Brindisi e Mitrugno di Mesagne.

Ultimo aggiornamento (Venerdì 29 Novembre 2013 20:31)

 

PostHeaderIcon UNDER 13

MENS SANA MESAGNE - AURORA BRINDISI A = 80 - 39

MENS SANA MESAGNE: Dadorante, Pesce 2, Murra 2, Zingarello Pasanisi, Salerno 6, Panico, Zizzi, Falcone 4, Perrucci 18, Massafra 30, Ciccarese 18. Allenatore: Angelo Capodieci.
AURORA BRINDISI: Di Paola 2, Moccia, Bavarao 3, Leo, Pati, Brusa 8, Serse, Aloisio 2, Polifemo 8, Chirizzi 9, Zizza, Pisani 7.
Parziali: 22-6 25-8 22-13 11-12
Arbitri: Perrucci di Mesagne e Rodi A. di Brindisi.

Ultimo aggiornamento (Giovedì 28 Novembre 2013 21:28)

 

PostHeaderIcon UNDER 15

CESTISTICA OSTUNI - MENS SANA MESAGNE = 16 - 68

CESTISTICA OSTUNI: Faraci 4, Simili 1, Melpignano, Tanzarella, Lococciolo, Bagnulo 5, Zurlo 4, Giannotte, Laveneziana, Orlandino 2.Allenatore: G. Vozza.
MENS SANA MESAGNE: Potì 2, Perez 14, Giardino 25, Carriero 2, Librato, Ruggiero A. 2, Guarini 2, Nacci 5, Mastria 2, Malvindi 4, Conserva, Ruggiero M. 12. Allenatore: Potenza Mauro.
Parziali: 5-14 2-16 9-24 0-14
Arbitri: Bartolomeo di Cellino S.M. e Pinto di Fasano.

Ultimo aggiornamento (Lunedì 09 Dicembre 2013 19:26)

 

PostHeaderIcon UNDER 19

MENS SANA MESAGNE - DE FLORIO TARANTO = 59 - 29

MENS SANA MESAGNE: Rosato, Dellimauri 2, Iaia 13, Gualano 9, Murra 12, Calò n.e., Passante, Giorgio 9, Pastore 4, Cavallo 6, Muri, Sicilia 4. Allenatore: Angelo Capodieci.
DE FLORIO TARANTO: Lo Savio 2, Marturano, Mastroleo 7, Oliva 3, Mancarella, Guarini 4, Spedicati 6, Nardi 2, Salamina 1, D'Avino 4. Allenatore: M. Buccoliero.
Parziali: 15-8 14-7 19-12 11-24
Arbitri: Galluzzo e Di Paola di Brindisi.