PostHeaderIcon CIAURRI & MENS SANA ANCORA INSIEME

logo CIAURRI 2015Ciaurri s.r.l. e Mens Sana Mesagne ancora insieme. Mentre si conclude la corrente stagione sportiva, si pensa già al futuro. Ciaurri s.r.l. sarà il top sponsor anche per la stagione sportiva 2019/2020. L'importante accordo è stato raggiunto con una stretta di mano e l'azienda elettromeccanica di Sava supporterà economicamente tutte le attività mensanine. Elettromeccanica Ciaurri srl si presenta oggi sul mercato nazionale ed internazionale con un profilo aziendale di spiccato livello imprenditoriale come main contractor negli impianti elettrici e nelle automazioni industriali. Quest'anno l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha deliberato l’attribuzione di 2 stelle, in una scala da 1 a 3, alla Elettromeccanica Ciaurri srl. L'azienda entra a far parte, dunque, delle imprese italiane con Rating di legalità certificato dalla suddetta Autorità. Un traguardo importante per chi, come noi, ha sempre creduto nell'efficienza della gestione dei processi. Nei prossimi giorni sarà presentato lo staff tecnico.
 

PostHeaderIcon SERIE D - POULE PROMOZIONE

BASKET CERIGNOLA - MENS SANA MESAGNE = 93 - 60
 
BASKET CERIGNOLA: Sansone 9, Pirrone 9, Russo 2, Gvedzdauskas 13, Lobasso 15, Depasquale 6, Jonikas 22, Scafaro 5, Romano 7, Ulano 5. Allenatore: G. Vozza.
MENS SANA MESAGNE: Gualano 14, Ciccarese 22, Perrucci 2, Pesce 8, Scalera 4, Monaco 2, Crovace 8, Pironaci, Vangi, De Levrano 2. Allenatore: L. santini.
Parziali: 20-15 23-13 29-15 21-17
Arbitri: Dibenedetto e Caposiena.
 
Vince la capolista Basket Cerignola, come da pronostico, e consolida la prima posizione per la promozione in serie C. La Mens Sana Mesagne invece comincia a programmare il futuro presentandosi in terra dauna senza i fratelli Risolo e Giorgio infortunati. Dura solo un tempo la partita vera tra le due formazioni, poi dal secondo periodo è un monologo di Jonikas e compagni. Gli ofantini sono privi di Potì, in fase di recupero da un leggero infortunio, e coach Vozza manda in campo Sansone, Pirrone, Romano e i lituani Gvedzdauskas e Jonikas. Coach Santini risponde con Ciccarese, Gualano, Scalera, De Levrano e Crovace. Il Mesagne inizia la gara a viso aperto e senza timori reverenziali nei confronti della capolista. Crovace e Gualano firmano i primi punti, ma è Ciccarese a impensierire non poco la difesa dei padroni di casa, incassando la metà dei punti del periodo. Coach Vozza deve ricorrere a un time out per mettere ordine in campo, Lobasso realizza una tripla e Jonikas sfrutta chili e centimetri contro una Mens Sana priva di un pivot di ruolo. I tiri liberi del lituano e quelli di Romano, chiudono il primo quarto sul 20-15. Dal secondo periodo in poi non c'è più partita. Troppa la differenza fisica e tecnica tra le due squadre, il Cerignola continua a realizzare con regolarità, mentre i mensanini soffrono la mancanza di precisione, ormai divenuta cronica, in fase di realizzazione. Ciccarese (22), il migliore realizzatore della serata con il lituano Jonikas, continua a battere la difesa dei padroni di casa, ma è troppo solo per contrastare le bocche di fuoco avversarie. Al riposo lungo il Basket Cerignola conduce 43-28. Nel terzo periodo si allarga il divario del punteggio. Jonikas diventa immarcabile, coach Santini ruota le giovani promesse biancoverdi, ma le triple di Romano e Scafaro chiudono il terzo periodo sul 72-43. L'ultimo periodo diventa più equilibrato, ma la partita resta saldamente nelle mani di Gvedzdauskas e compagni. La Mens Sana ha il tempo di fare esordire in serie D l'ennesimo prodotto del suo vivaio: Andrea Vangi nato nel 2003 partecipa per la prima volta a un campionato senior. Il prossimo turno la Mens Sana Mesagne ospiterà la Nuova Matteotti Corato, sabato ore 19:00, e sarà l'occasione per salutare i propri tifosi con l'ultima partita casalinga di questa entusiasmante stagione sportiva.
 
 
SERIE D 2019 Santini

Ultimo aggiornamento (Lunedì 29 Aprile 2019 07:04)

 

PostHeaderIcon BUONA PASQUA DA TUTTI NOI!

Buona pasqua2016

 

PostHeaderIcon UNDER 20 - QUARTI DI FINALE

MENS SANA MESAGNE - VALLE D'ITRIA MARTINA = 59 - 50
 
MENS SANA MESAGNE: Mauro, Scalera, Pesce 12, Falcone, Monaco 4, Ruggiero 6, Malvindi 7, Perez 8, Perrucci 4, De Levrano, Salerno 3, Ciccarese 15. Allenatore: Mauro Potenza.
VALLE D'ITRIA MARTINA: Piccoli 6, Palazzo 9, Occhionegro, Lacarbonara 2, Buonfrate 8, Massafra 10, Cito 2,  Mastro 8, Pulito 5, Bazukja, Palmisano. Allenatore: F. Lisi.
Parziali: 11-21 15-11 15-12 18-18
Arbitri: Pierri e Iaia.
 
La Mens Sana Mesagne si qualifica alle semifinali del Campionato Under 20.

Ultimo aggiornamento (Venerdì 19 Aprile 2019 06:42)

 

PostHeaderIcon UNDER 18 PLATINO

BASKET FRANCAVILLA - MENS SANA MESAGNE = 65 - 68
 
BASKET FRANCAVILLA: Carrieri 3, Lippolis 12, Meo, D'Elia 3, D'Ambrosio, Rodia 3, Giaffreda 19, Faggiano 13, Schifone 2, Venerito 7, Schirone 3. Allenatore: G. Cotroneo.
MENS SANA MESAGNE: Scalera, Preite 14, Falcone 3, Vangi 5, La Corte 3, Perrucci 24, De Levrano 19. Allenatore: Fabio Mellone.
Parziali: 11-20 7-19 24-15 20-15
Arbitri: Pocognoni e Dimito.
 

PostHeaderIcon UNDER 20 - QUARTI DI FINALE

VALLE D'ITRIA MARTINA - MENS SANA MESAGNE = 71 - 79
 
VALLE D'ITRIA MARTINA: Piccoli, palazzo 4, Occhionegro, Lacarbonara, Buonfrate 19, Massafra 14, Cito 8, Magno, Mastro 17, Pulito 9, Bazukja, Palmisano. Allenatore: F. Lisi.
MENS SANA MESAGNE: Mauro, Scalera, Pesce 8, Falcone, Monaco 11, Ruggiero 4, Malvindi 10, Perez 17, Perrucci 9, De levrano 5, Salerno 12, Ciccarese 3. Allenatore: Mauro Potenza.
Parziali: 21-27 12-12 18-18 20-22
Arbitri: Pocognoni e Menna.
 
 
Under 18 PLATINO 2019
 

PostHeaderIcon UNDER 15 ECCELLENZA - SEMIFINALE

NUOVA MATTEOTTI CORATO - MENS SANA MESAGNE = 48 - 37
 
NUOVA MATTEOTTI CORATO: D'Imperio 9, Musto 2, Riontino, Sedena 5, Di Terlizzi, Marinelli , Bassilekin 11, Pizzi, Marinella 6, Martinelli 3, Rutigliani 10, Ungolo 2. AllENATORE: r. Lerro
MENS SANA MESAGNE: Patrizio 10, Fanelli, Maldindi 5, Guadalupi 2, Campana, Mazzeo, Scalera 11, Panico S., Panico M. 1, Rosato, Falcone, Longo 8. Allenatore: Enrico Curiale
Parziali: 8-13 12-11 9-9 19-4
Progressivi: 8-13, 20-24, 29-33, 48-37
Arbitri: Russo e Pocognoni.
 
 
UNDER 15 E SEMIFINALE 2019