PostHeaderIcon STEFANO POTI' TORNA A CASA

Stefano Potì 2020Colpo grosso della Mens Sana Mesagne che nel mercato suppletivo tessera Stefano Potì. Ala piccola moderna, 193 cm, 29 anni, sa giocare sia spalle che fronte a canestro. Buone percentuali nel tiro da tre punti, sa attaccare bene il canestro anche dal palleggio ed è molto arcigno in difesa. Il ragazzo di Novoli, talento uscito dalla fucina della Mens Sana Mesagne, giunge a Mesagne da Lecce nel 2002 fino al 2005, quando  vince titoli giovanili e, in maglia biancoverde,  disputa due finali nazionali. Poi arriva la chiamata della Virtus Siena, parte a 14 anni alla volta della città toscana con l'obiettivo di diventare un giocatore professionista. Dopo  tre anni a Siena,  partecipando ogni anno alle finali nazionali giovanili e a qualche convocazione nella nazionale di categoria, passa a Pistoia in Legadue in doppio tesseramento con Lucca in serie B Dilettanti. Dopo due anni a Lucca torna al sud alla Viola Reggio Calabria. Poi sempre in serie B a Monteroni, Martina Franca, Taranto, Cassino, Rimini e Empoli prima di vincere lo scorso anno il campionato a Cerignola. Qualche problema fisico ha limitato la sua attività negli ultimi anni, ma ormai guarito torna alla Mens Sana pronto per la nuova avventura.  “Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano, mai citazione (Venditti) è più appropriata  - dice il presidente Fabio Mellone. Dopo 16 anni riportiamo a casa “il bimbo di Lecce”, così come lo chiamavano i compagni di squadra. E’ un tassello molto importante nella nostra formazione che si accinge a giocare la poule di promozione in serie C.  Stefano, nonostante i tanti campionati in giro per l’Italia, è sempre rimasto molto legato alla Mens Sana. Quando gli abbiamo proposto di darci una mano in questo finale di stagione, si è reso subito disponibile. Il suo contributo sarà fondamentale sia in campo che nello spogliatoio”. “Torno a casa mia – dice Stefano Potì – la Mens Sana Mesagne è stato il mio punto di partenza e sono contento di tornare a Mesagne. Mi metterò subito a disposizione di coach Santini e darò il massimo per questa parte finale di campionato.” La Mens Sana Mesagne affronterà nei playoff la Murgia Santeramo, sabato ore 18:30 - ingresso libero, poi Basket Barletta e Angiulli Bari.

 

PostHeaderIcon UNDER 16 ECCELLENZA

MENS SANA MESAGNE - LIBERTAS FOGGIA 52-55 
 
MENS SANA MESAGNE: Patrizio, Fanelli, Malvindi, Petrarulo, Guadalupi, De Vincentis, Mazzeo, Scalera, Padula, Panico S., Panicio M., Moro. Allenatore: Angelo Capodieci. 
LIBERTAS FOGGIA: Caracozzi, Livini, Yang, Bonetti, Pileo, Quinto, Lo Prete, Sacco, Morelli. Allenatore: G. Morelli 
Parziali: 14-9 21-29 31-49 52-55 (14-9, 7-20, 10-20, 21-6)
Arbitri: Carella di Brindisi e Bartolomeo di Cellino San Marco.
 
 
UNDER 16 ECC 2020
 

PostHeaderIcon UNDER 18

OLIMPUS PARABITA - MENS SANA MESAGNE = 58 - 68
 
OLIMPUS PARABITA: Leopizzi, Giaffreda, Margarito, Porcino, Fracasso, Toma, Stefanelli, Gabriele, DE Filippi, Greco. Allenatore: S. Stefanelli.
MENS SANA MESAGNE: Patrizio, Pesce, Vangi, Falcone, Scalera I., Campana, Murra, Scalera C., Lamaj, Fanelli. Allenatore: Angelo Capodieci.
Parziali: 21-18 5-17 12-18 20-15
Arbitri: Lauria e Polimeno.
 

PostHeaderIcon UNDER 18

MENS SANA MESAGNE - NEW VIRTUS MESAGNE = 84 - 58
 
MENS SANA MESAGNE: Patrizio, Pesce, Vangi, Guadalupi, Falcone, Scalera, campana, Mazzeo, Murra, Lamaj. Allenatore: Angelo Capodieci.
NEW VIRTUS MESAGNE: Lacorte, Tafuro, Nisi, Zullo, Palma, faggiano, Brusa. Allenatore: D. Galgano.
Parziali: 19-16 19-13 23-14 23-15
Arbitri:Eramo e Serse.
 

PostHeaderIcon UNDER 20

MENS SANA MESAGNE - ASSI BRINDISI = 64 - 61
 
MENS SANA MESAGNE: Cuomo, Pesce, Monaco, Falcone, Ruggiero, Scalera, Napoleone, Perrucci, Murra, Salerno, Ciccarese. Allenatore: Angelo Capodieci.
ASSI BRINDISI: Picoco, Scivale, Fusco, Minosi, Massagli, Grasso, Maggiore, Leo, Fazzina, Discanno. Allenatore: P. Dellacorte.
Parziali: 12-13 25-12 13-23 14-13
Arbitri: Preite e Eramo.
 

PostHeaderIcon UNDER 14

A.P. MONOPOLI - MENS SANA MESAGNE = 60 - 66
 
A.P. MONOPOLI: Racano, Maiellaro, Piccinni, Netti, Sanpietro, Giorgio, Perricci, Fonte, Torres, Guiannulo. Allenatore: M. Cazzorla.
MENS SANA MESAGNE: Vangi, Pugliese G. Faggiano, Vidali, Russo, D'Errico, Zingarello, Dellimauri, dellegrottaglie, Greco, Pugliese L. Allenatore: Angelo Capodieci.
Parziali: 17-18 11-20 18-12 12-16
Arbitri: Cometa e Muolo.
 

PostHeaderIcon UNDER 20

MENS SANA MESAGNE - BASKET FRANCAVILLA = 65 - 49
 
MENS SANA MESAGNE: Cuomo, Patrizio, Pesce, Vangi, Monaco, Ruggiero, Scalera I., Scalera C., Perrucci, Murra, salerno, Guadalupi. Allenatore: Angelo Capodieci.
BASKET FRANCAVILLA: Miccoli, Mauro, Leuzzi, Meo, Carriere, Nigro, Cannalire, Gentile, Ruggiero. Allenatore: A. Alba.
Parziali: 20-14 13-14 19-8 13-13
Arbitri: Serse e Bavaro.