PostHeaderIcon SERIE D - POULE PROMOZIONE

MENS SANA MESAGNE - NUOVA MATTEOTTI CORATO = 72 - 85
 
MENS SANA MESAGNE: Ciccarese 14, Gualano 24, Perrucci, Risolo 8, Monaco 2, Crovace 6, Pironaci, De Levrano 2, Pesce 2, Scalera 14. Allenatore: Luiogi Santini.
NUOVA MATTEOTTI CORATO: Gatta A. 18, Laquintana 2, Gatta C., D'Introno 8, Jarret 17, Marcone, Mazzilli 11, Egedi 23, Lamura 6. Allenatore: G. Cadeo.
Parziali: 23-29 12-19 21-17 16-20
Arbitri: Ceo e Fiorentino.
 
Addio RisoloSi congeda dal proprio pubblico con una sconfitta la Mens Sana Mesagne che cede i due punti alla capolista Corato. Nonostante la vittoria degli ospiti, i mensanini hanno disputato una buona partita mettendo spesso in difficoltà il più quotato avversario. Coach Cadeo per gli ospiti manda in campo Gatta, Cipri, Mazzilli e i due inglesi Jarret e Egedi, mentre coach Santini risponde con Ciccarese, Crovace, Risolo, Scalera e Gualano. Il primo tempo è piacevole, le due squadra si affrontano a viso aperto con poca applicazione in difesa. Risolo, Ciccarese e Scalera rispondono colpo su colpo alla precisione balistica dei coratini. Gatta, come all'andata, punisce ripetutamente dall'angolo la difesa disattenta dei padroni di casa, realizza quattro triple solo nel primo periodo supportato da Jarret e da Lamura. La tripla di Crovace chiude il primo tempo con il Corato in vantaggio 23-29. Finalmente nel secondo periodo le difese diventano più aggressive e le percentuali di realizzazione calano vistosamente. Il Mesagne  commette una serie di errori che pregiudicano il buon lavoro fatto nella prima frazione di gioco, una tripla di Gualano accorcia le distanze, poi Jarret, Egedi e Mazzilli chiudono il secondo quarto con la partita saldamente nella proprie mani (35-48). Al rientro in campo la Mens Sana prova a rientrare. Gualano realizza dieci punti consecutivi portando il ritardo a -6 e riaprendo di fatto l'incontro. D'Introno e ancora Gatta danno ossigeno ai propri compagni di squadra, i mensanini si aggiudicano il parziale (21-17) e il terzo quarto si chiude con gli ospiti ancora in vantaggio 56-65. Nell'ultimo periodo l'incontro non cambia, il Corato controlla l'incontro rendendo vano il tentativo di recupero dei padroni di casa. Coach Santini premia tutti gli under a disposizione mandandoli in campo e Risolo Alessandro con questa partita lascia definitivamente il basket giocato. Durante l'intervallo la società del presidente Mellone ha voluto rendere omaggio all'atleta mesagnese con una targa ricordo, ringraziandolo per la lunga militanza con i colori biancoverdi. Intanto in casa Mens Sana si comincia a programmare per il futuro. Confermato il top sponsor Ciaurri s.r.l., nei prossimi giorni sarà definita la posizione di coach Santini che, arrivato a campionato iniziato, ha chiuso al secondo posto in classifica la fase di qualificazione e dovrebbe essere mensanino anche la prossima stagione sportiva. In arrivo conferme anche per la maggior parte della formazione che molto bene ha fatto quest'anno, mentre si sondano già altri atleti per rinforzare adeguatamente l'organico. Intanto per l'ultima giornata della poule promozione, la Mens Sana Mesagne affronterà in trasferta il Cus Foggia, domenica prossima alle ore 19:00 in terra dauna.
 
 

Ultimo aggiornamento (Domenica 05 Maggio 2019 08:14)

 

PostHeaderIcon UNDER 14 ELITE - SEMIFINALE

MENS SANA MESAGNE - HAPPYCASA BRINDISI = 55 - 70
 
MENS SANA MESAGNE: De Levrano 18, Vangi 6, Malvindi 11, Vasile, Caropreso, Campana, Zofra 15, Scalera, Panico 5, Nacci, Solito, Urgese. Allenatore: Angelo Capodieci.
HAPPYCASA BRINDISI: Martinelli 2, Flores, Mazzone, Longo, D'Amato 2, Tommasini 2, D'Agnano 20, Carparelli 1, Policastro 2, Disansebastiano 16, Guadalupi 12, Scarimbolo 11. Allenatore: L. Laghezza.
Parziali: 17-18 12-16 12-20 14-16
Arbitri: Amatori e Pierri.
 
 
Under 14 2019

Ultimo aggiornamento (Sabato 04 Maggio 2019 08:01)

 

PostHeaderIcon SERIE D - POULE PROMOZIONE

LOCANDINAcoratoPLAY OFF

 

PostHeaderIcon UNDER 16 ORO

MENS SANA MESAGNE - NUOVA MATTEOTTI CORATO = 69 - 49
 
MENS SANA MESAGNE: Patrizio 24, Fanelli 3, Lamaj 2, Greco, Guadalupi 13, Mazzeo, Scalera 6, La Corte 1, Vangi 11, Longo 8, Panico 1. Allenatore: Angelo Greco.
NUOVA MATTEOTTI CORATO: Bassilekin 2, Arsale, D'Imperio 2, Lotito 2, Sedena Isala 16, Pizzi 4, Tandoi, De Palma, Marinelli , Marcone G. 6, Maldera 4, Marcone M. 6. Allenatore R. Lerro.
Parziali: 19-10 19-18 16-13 15-8
Arbitri Demauro e Bavaro.
 
 
Under 16 2019
 
 

PostHeaderIcon CIAURRI & MENS SANA ANCORA INSIEME

logo CIAURRI 2015Ciaurri s.r.l. e Mens Sana Mesagne ancora insieme. Mentre si conclude la corrente stagione sportiva, si pensa già al futuro. Ciaurri s.r.l. sarà il top sponsor anche per la stagione sportiva 2019/2020. L'importante accordo è stato raggiunto con una stretta di mano e l'azienda elettromeccanica di Sava supporterà economicamente tutte le attività mensanine. Elettromeccanica Ciaurri srl si presenta oggi sul mercato nazionale ed internazionale con un profilo aziendale di spiccato livello imprenditoriale come main contractor negli impianti elettrici e nelle automazioni industriali. Quest'anno l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha deliberato l’attribuzione di 2 stelle, in una scala da 1 a 3, alla Elettromeccanica Ciaurri srl. L'azienda entra a far parte, dunque, delle imprese italiane con Rating di legalità certificato dalla suddetta Autorità. Un traguardo importante per chi, come noi, ha sempre creduto nell'efficienza della gestione dei processi. Nei prossimi giorni sarà presentato lo staff tecnico.
 

PostHeaderIcon SERIE D - POULE PROMOZIONE

BASKET CERIGNOLA - MENS SANA MESAGNE = 93 - 60
 
BASKET CERIGNOLA: Sansone 9, Pirrone 9, Russo 2, Gvedzdauskas 13, Lobasso 15, Depasquale 6, Jonikas 22, Scafaro 5, Romano 7, Ulano 5. Allenatore: G. Vozza.
MENS SANA MESAGNE: Gualano 14, Ciccarese 22, Perrucci 2, Pesce 8, Scalera 4, Monaco 2, Crovace 8, Pironaci, Vangi, De Levrano 2. Allenatore: L. santini.
Parziali: 20-15 23-13 29-15 21-17
Arbitri: Dibenedetto e Caposiena.
 
Vince la capolista Basket Cerignola, come da pronostico, e consolida la prima posizione per la promozione in serie C. La Mens Sana Mesagne invece comincia a programmare il futuro presentandosi in terra dauna senza i fratelli Risolo e Giorgio infortunati. Dura solo un tempo la partita vera tra le due formazioni, poi dal secondo periodo è un monologo di Jonikas e compagni. Gli ofantini sono privi di Potì, in fase di recupero da un leggero infortunio, e coach Vozza manda in campo Sansone, Pirrone, Romano e i lituani Gvedzdauskas e Jonikas. Coach Santini risponde con Ciccarese, Gualano, Scalera, De Levrano e Crovace. Il Mesagne inizia la gara a viso aperto e senza timori reverenziali nei confronti della capolista. Crovace e Gualano firmano i primi punti, ma è Ciccarese a impensierire non poco la difesa dei padroni di casa, incassando la metà dei punti del periodo. Coach Vozza deve ricorrere a un time out per mettere ordine in campo, Lobasso realizza una tripla e Jonikas sfrutta chili e centimetri contro una Mens Sana priva di un pivot di ruolo. I tiri liberi del lituano e quelli di Romano, chiudono il primo quarto sul 20-15. Dal secondo periodo in poi non c'è più partita. Troppa la differenza fisica e tecnica tra le due squadre, il Cerignola continua a realizzare con regolarità, mentre i mensanini soffrono la mancanza di precisione, ormai divenuta cronica, in fase di realizzazione. Ciccarese (22), il migliore realizzatore della serata con il lituano Jonikas, continua a battere la difesa dei padroni di casa, ma è troppo solo per contrastare le bocche di fuoco avversarie. Al riposo lungo il Basket Cerignola conduce 43-28. Nel terzo periodo si allarga il divario del punteggio. Jonikas diventa immarcabile, coach Santini ruota le giovani promesse biancoverdi, ma le triple di Romano e Scafaro chiudono il terzo periodo sul 72-43. L'ultimo periodo diventa più equilibrato, ma la partita resta saldamente nelle mani di Gvedzdauskas e compagni. La Mens Sana ha il tempo di fare esordire in serie D l'ennesimo prodotto del suo vivaio: Andrea Vangi nato nel 2003 partecipa per la prima volta a un campionato senior. Il prossimo turno la Mens Sana Mesagne ospiterà la Nuova Matteotti Corato, sabato ore 19:00, e sarà l'occasione per salutare i propri tifosi con l'ultima partita casalinga di questa entusiasmante stagione sportiva.
 
 
SERIE D 2019 Santini

Ultimo aggiornamento (Lunedì 29 Aprile 2019 07:04)

 

PostHeaderIcon BUONA PASQUA DA TUTTI NOI!

Buona pasqua2016