Parte per la 14 volta consecutiva il campionato di serie C regionale  dell'Associazione sportiva Mens Sana Mesagne. Tra mille difficoltà di natura economica, inizia a prendere forma la squadra che si presenterà ai nastri di partenza il prossimo 25 settembre per la prima giornata del massimo campionato regionale. Alla guida della squadra è stato confermato il coach mesagnese Antonio Scoditti, dopo la buona stagione d’esordio, che sarà affiancato da Angelo Capodieci come aiuto allenatore. Conferma anche in cabina di regia per Sergio Rubino (1990), decisamente cresciuto negli ultimi anni e chiamato a una definitiva consacrazione, insieme a Fabio Spagnolo (foto) l’unico senior superstite della passata stagione. Luigi Minghetti è il primo vero colpo del mercato della Mens Sana Mesagne che così si assicura un elemento esperto e di assoluto valore, presente per tanti anni nei campionati nazionali e che per la categoria può essere considerato un elemento di primo livello. La firma è arrivata dopo una veloce  trattativa, quando “schizzo” ha valutato il programma della società mesagnese. Soddisfazione nel clan mensanino per l'avvenuto accordo e naturalmente per lo stesso tecnico mesagnese che potrà disporre di un atleta esperto e tecnicamente valido per questo campionato. "Sono molto contento di tornare a Mesagne dopo molti anni – dice Minghetti - ho fatto questa scelta innanzitutto per la serietà che i dirigenti mensanini hanno dimostrato in questi anni. Sono stimolato dal progetto prospettatomi e sono pronto a mettere a disposizione tutta la mia esperienza per gli under della Mens Sana Mesagne che giocheranno in serie C”. Fervono le trattative per assicurare a coach Scoditti due lunghi che possano garantire centimetri e peso sotto i canestri. ”Sono i primi passi per poter ricominciare con la nuova stagione sportiva, dice il vicepresidente mensanino Emanuele de Tullio, la squadra sarà composta per sei decimi da under provenienti dal settore giovanile con alcuni senior di indiscusso valore tecnico e con un bagaglio di esperienza necessario per la crescita tecnica dei nostri ragazzi. L’arrivo di Gigi Minghetti porta entusiasmo nell’ambiente e ci stimola per nuove sfide. Purtroppo non abbiamo ancora un sponsor primario che possa venire incontro alle diverse esigenze, ma fortunatamente alcune aziende, tra le quali le storiche Falcon Service, Sysman, Bianco Petroli, Gruppootto, Formet e la famiglia Biscosi, ci hanno permesso con il loro aiuto economico di iscrivere la squadra e ripartire”. La preparazione atletica sarà curata anche quest’anno dal Dott. Cosimo Dellimauri e avrà inizio il 16 Agosto presso lo stadio comunale. La prima giornata di campionato il 25 settembre vedrà i mensanini impegnati in trasferta contro la neo promossa Lecce per poi ospitare sul legno del palazzetto dello sport l’Assi Brindisi e il Trani. La dirigenza mensanina, al fine di venire incontro ai tifosi e aumentare le presenze durante le partite in casa, ha deciso che l’ingresso alle gare sarà gratuito.