Buona prestazione della formazione "Esordienti" al Torneo di Latiano. I mensanini, allenati da Angelo Capodieci hanno sfiorato la vittoria finale conquistando un confortante secondo posto.  Vinto il girone di qualificazione, battendo il Latiano, organizzatore del torneo, l'Aurora Brindisi, il Ceglie e il Molfetta. In semifinale i "green", pur senza Giardino impegnato con la Cresima,  si sono sbarazzati facilmente della Virtus in un derby tutto mesagnese.  La finale con l'Enel Brindisi ha visto partire forti i brindisini con un secco 8-0. I ragazzi mesagnesi non si sono arresi recuperando e passando in vantaggio.  Quando il cronometro segnava meno di due minuti al termine dei tempi regolamentari, i mensanini erano ancora in vantaggio, ma alcuni errori grossolanie tanti tiri liberi sbagliati,  hanno permesso all'Enel di impattare e portare il Mesagne ai supplementari. Nell'over time il Brindisi ha messo in campo la predominanza fisica subita oltremodo dai ragazzi di coach Capodieci che comunque hanno dimostrato  buone prospettive future.