ALL STAR FRANCAVILLA - MENS SANA MESAGNE = 77 - 60
 
ALL STAR FRANCAVILLA: Marinotti, Russo, Alberti, Pezzuto 8, D'Amicis 20, Tardio, Mastropasqua 25, Panzera 6, Curri 15, Maggio 3. Allenatore: A Grasso.
MENS SANA MESAGNE: Ciccarese 3, Falcone, Longo 12, Prisciano 5, Scalera L. 3, Masi 12, Mlakar 15, Scalera I., Cuomo 1, Cobianchi 9. Allenatore: Luigi santini.
Parziali: 28-17 14-9 21-21 13-13
Arbitri: Perrone e Conforti.
 
Pesante sconfitta della Mens Sana Mesagne con l'All Star Francavilla nel recupero della terza giornata di ritorno. Il dopo vacanze è stato totalmente negativo per i ragazzi di coach Santini con un approccio alla gara insufficiente, un attacco approssimativo, privo di idee e una difesa spesso imbarazzante. In tribuna il neo tesserato Zachov Julian disponibile solo dal prossimo incontro. Il Francavilla ha messo in campo quanto poteva: determinazione, difesa molto aggressiva, voglia di vincere e in attacco sfruttando la vena del trio D'Amicis, ex mensanino, Mastropasqua e Curri. Subito il Francavilla in vantaggio e rimarrà tale per tutto l'incontro. Sale velocemente in doppia cifra lo scarto  del primo quarto con i ragazzi di Grasso che realizzano con estrema facilità, complice una difesa biancoverde inesistente. Ciccarese mette a referto gli unici tre punti della partita, Longo prova a limitare i danni, ma il primo quarto si chiude con l'All Star in vantaggio 28-17. Non cambia la partita nel secondo periodo, Mastropasqua e D'Amicis hanno vita facile nella zona della Mens Sana, in attacco Masi e compagni sono spesso imprecisi e le tante pelle perse aprono ampi varchi ai contropiedi avversari. A 2' dal termine del periodo i locali schizzano a +17 (38-21) con una Mens Sana in balia dei padroni di casa. Ciccarese trova il tempo per commettere anche il quarto fallo e il secondo quarto si chiude sul 42-26. Al rientro in campo la partita non cambia. Nessuna reazione per gli ospiti che continuano a commettere una serie infinita di errori, al 6' il vantaggio di D'Amicis e compagni è 58-40, poi una timida reazione dei biancoverdi con un parziale di 0-7, subito ribaltato e il Francavilla chiude il terzo periodo in sul 63-47. Nell'ultimo quarto la partrita è già segnata, nessuna reazione per i ragazzi di coach Santini che disputano in assoluto la peggiore partita della stagione. I padroni di casa controllano facilmente il finale portando in classifica due punti che lasciano aperta la porta dei playoff. Partita da dimenticare e in fretta per la Men Sana Mesagne che in questo ultimo periodo ha avuto una evidente involuzione. Il prossimo turno vedrà i mensanini impegnati in uno scontro al vertice con l'Invicta Brindisi. Su richiesta della società ospite la gara si disputerà Martedì 21 gennaio alle ore 20:30, presso il palazzetto dello sport comunale.
 
 
 
Foto Serie D 2019 2020 ritorno
 

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 08 Gennaio 2020 11:41)